Privacy Policy Cookie Policy Investire – Investimento Custodito

Categoria: Investire

Meglio seguire Buffett o lo S&P500?

Mister Warren Buffett è diventato famoso nel mondo come il più grande investitore di tutti i tempi anche perché è riuscito a “battere il mercato” per un tempo abbastanza lungo: ciò significa che non solo ha ottenuto rendimenti assurdi dai suoi investimenti, ma lo ha fatto in modo considerevolmente superiore ai rendimenti ottenuti nello stesso periodo dallo S&P500, l’indice azionario americano principale.

Questo significa “battere il mercato”. Alla luce di ciò, considerato che il portafoglio di Buffett è pubblico e che è semplicemente replicabile acquistando le azioni della sua Holding, la Berkshire Hatheway, viene spontaneo domandarsi se non sia questa la strada da seguire per riuscire a ottenere “più rendimenti possibili”.

Leggi tutto

Doppia tassazione dei dividendi esteri: come uscirne?

dividendi rappresentano gli utili derivanti dal possesso di una partecipazione azionaria.

Gli utili derivanti dall’attività di una società possono essere destinati all’autofinanziamento della stessa, oppure, distribuiti ai soci. In quest’ultimo caso il socio percettore è chiamato a dover tassare gli utili che ha percepito in quanto costituiscono per lui un reddito soggetto ad imposizione fiscale.

Leggi tutto

Indicatori ESG: strumenti utili per individuare buoni investimenti?

Gli indicatori ESG sono una serie di driver che vengono utilizzati per valutare un’azienda sul piano del suo impegno ambientale (Environment), con la comunità e con i dipendenti (Social) e sulla trasparenza e gestione dell’azienda (Governance).

Negli ultimi anni, la loro importanza nella valutazione aziendale è cresciuta in quanto pare esserci una correlazione positiva tra alti indicatori ESG e performance globale: secondo l’Harvard Business Review, l’80% delle azioni con buon risultato ESG mostrano una correlazione positiva con le performance azionarie.

Leggi tutto

Value vs. Growth: chi scegliere?

La battaglia tra azioni Value e azioni Growth continua senza sosta: ma quale ci conviene scegliere per il nostro portafoglio?

Molto spesso, dipende dal contesto economico, come ci dicono diverse raccolte storiche.

I titoli azionari sono suddivisi infatti in quelli che appartengono alla famiglia del valore (value) oppure a quella della crescita (growth), in base alla valutazione delle potenzialità di crescita delle società che li hanno emessi.

Leggi tutto

La sorprendente scoperta del Dollar Cost Averaging

Una delle più grandi verità a cui dovremmo essere giunti facendo attività di Asset Management e che il segreto per ottenere rendimenti soddisfacenti – e quando dico rendimenti soddisfacenti, ricordo che già un 4-5% all’anno significa ottenere rendimenti di 3 punti percentuali superiori alla MEDIA degli investitori americani- è perdere meno soldi possibili.

D’altronde, Warren Buffett ce l’ha spesso ricordato nel suo celebre «rule #1, never loss money; rule #2, never forget rule #1» e sembrerebbe un’aforisma banale e buttato la per scrivere il solito post acchiappa-like.

Leggi tutto

Investire in futures conoscendo Contango E Backwardation

In questo periodo, dati i prezzi molti bassi, sta tornando di moda l’investimento in petrolio.

Gli operatori sul mercato del petrolio, siano essi piccoli traders che fondi d’investimento, operano attraverso futures, ovvero i classici contratti derivati «a termine» standardizzati in cui ti obblighi oggi a comprare domani una materia prima al prezzo fissato oggi: ergo, il petrolio lo acquisterò tra 90 giorni non al prezzo che avrà tra 90 giorni, ma al prezzo «spot» che ho fissato oggi.

Leggi tutto

Un aspetto importante nella scelta degli ETF: lo spread denaro/lettera

Si sa che con strumenti poco liquidi si rischia – soprattutto in fasi di turbolenza – di non riuscire a concludere il proprio ordine, o di concluderlo a condizioni di prezzo svantaggiose. Ne abbiamo parlato nelle precedenti mail.

È vero che questo può verificarsi solo per alcun ETF “particolari” e di nicchia e per ordini veramente “grandi”, ma è anche vero che ciò può accade su determinati settori.

Come si valuta quindi la liquidità di un ETF o quanto è importante/rilevante lo spread denaro/lettera?

Leggi tutto