Se sei giunto fin qui, cliccando appositamente nella sezione “Investi in azioni”, vorrà dire che tu hai bisogno, alternativamente, di due cose.

 

 

a) Hai investito tempo fa in azioni (o hai già un portafoglio azionario) e, molto probabilmente ti sei fatto male.
E stai cercando qualcuno che ti possa gestire il tuo portafoglio azionario al meglio.

b) Oppure, sei sempre stato affascinato dal mondo azionario, ma per paura o per non aver trovato mai quello che faceva al caso tuo, hai sempre rinunciato a fare il passo finale.

In entrambi i casi, ti do una buona notizia: sei nel posto giusto.

Ora ti spiegheremo come Investimento Custodito può creare e gestire per te il tuo portafoglio azionario e perchè ti dovresti affidare proprio a noi (e non a banche, promotori o chicchessia).

********************************

Che cos’è un’azione?

Un’azione è un certificato che ti dice semplicemente di essere proprietario di un pezzo, grande o piccolo, di una specifica azienda.
Una delle più straordinarie carratterisiche (che adoro) del nostro sistema economico, tanto disprezzata invece da tutti, è che, con un semplice click, seduto sul divano di casa, puoi diventare proprietario di aziende enormi come Apple e Coca Cola.

azione_stand_oil

Senza fare sforzi, senza inventarti nulla, puoi diventare proprietario di colossi mondiali della teconologia, del settore automobilisitco, farmaceutico, bancario, e così via.

E, essendo proprietario, hai diritto ai benefici che queste aziende danno ai loro proprietari, cioè dividendi e plusvalenze.
Soltanto perchè hai “prestato” loro i tuoi risparmi.

Le azioni danno grandi benefici, lo sai, e non sto qui a ripeterti la classica solfa che sono l’unico vero modo con cui puoi investire con profitto il tuo capitale e vederlo crescere nel tempo.

Anzi, ti dirò di più: noi pensiamo che l’unico investimento degno di essere chiamato così, sia proprio l’investimento in pezzi di aziende, che nel tempo crescono, producono utili e spartisocno questi benefici con noi. Lascia stare obbligazioni, derivati, polizze. Investire significa solo questo.

cache_7519092

********************************

Perchè hai paura delle azioni? Perchè 9 persone su 10 dicono di averci perso?

Non prendiamoci in giro.
Il 90% degli italiani – tipici risparmiatori abituati a titoli di stato e conti deposito – ha una paura tremenda delle azioni.
Sia perchè influenzata dai media (che non fanno altro che fare stupido terrorimo psicologico) sia perchè lo stesso 90% dei tizi che hanno investito in azioni durante la loro vita è sistematicamente in perdita.

Perchè?
Perchè è vero che le azioni danno grandi opportunità e benifici, ma è anche vero – come ben sai – che nascondono numerosi rischi, che devi saper gestire (se non vuoi rimanere scottato).

Ti faccio vedere questo grafico.

16708388_1402433059852287_6591339958117555131_n

Le aree blu sono i periodi, negli ultimi cento anni, di crescita dei mercati azionari, mentre le aree arancioni sono i periodi di decrescita.

Come puoi notare, un ciclo di crescita – cioè quando tu ci guadagni dall’investire in azioni, dura in media 8-10 anni, mentre una fase di decrescita – quando ci perdi – dura in medio 1-2 anni.

Com’è possibile che gli investitori siano sistematicamente in perdita sulle azioni, se i periodi blu sono molto maggiori dei periodi arancioni?

Per il semplice motivo che gli investitori compiono sistematicamente degli errori emotivi, dovuti al fatto di non conoscere un metodo d’investimento.

Non avere un orizzonte temporale sufficientmeent elungo (il peggiore, secondo me).
Vendere al primo -5% in borsa.
Vendere al primo +5% in borsa.
Non diversificare.
Farsi consigliare dalle persone sbagliate.
Seguire le “mode”.

Sono semplici errori che la gente che investe compie ogni giorno.
A causa dei quali questa gente si trova sistematicamente in perdita e, a causa dei quali, questa gente dirà che le azioni sono pericolose e che solo “chi ci sta dentro” o gli speculatori folli possono guadagnarci (FALSO!).

borsa_ordinir375

In realtà, come hai potuto ben vedere, avere dei rendimenti positivi sul mercto azionario non solo è “semplice”, ma è anche abbastanza naturale.
Ed il grafico che ti ho mostrato ne è la riprova statistica.

Basta solo avere un metodo e seguire quattro regole in croce, come abbiamo spiegato per filo e per segno nel nostro manuale.

Basta solo saper gstire il rischio dell’investire in azioni.
E dove sta questo rischio allora? E come fare per gestirlo?

Il rischio sta solo nel sopportare brevi periodi di crisi – le aree arancioni. Che sono ”brevi” in relazione al nostro tempo e in relazione al tempo in cui il mercato cresce.

E come lo gestisci?
Così.

Rischio di perdere tutto —–> Diversifica

Rischio di sopportare piccole perdite —-> Allunga l’orizzonte temporale

A fronte di questo rischio, il mercato azionario ti regala grandi soddisfazioni, come tu ben sai: il rischio è solo il carburante di ogni rendimento.

********************************

Come puoi allora investire in azioni e perchè le banche non sono il luogo adatto dove fare questo

Se volessi investire in azioni e far crescere VERAMENTE E FINALMENTE il tuo patrimonio, gli unici soggetti a cui potresti affidare soldi e speranze sono le banche – o i loro promotori.
Solo loro?

Purtroppo si, perchè il nostro sistema finanziario è a) malato, b) banco-centrico, c) scarsmente competittivo, e noi ci battiamo ogni giorno affinchè le cose possano cambiare.
Quali problemi potresti allora incontrare affidandoti a banche e promotori?

banche-a-rischio-fallimento-e-migliori-in-italia-2015-2016-classifica-aggiornata-nuove-regole-2016-per-conti-correnti-obbligazioni

Problema numero uno: conflitto d’interesse

Innanzitutto, ti proporrebbero solo le LORO azioni, quelle che loro emettono, in conflitto d’interessi, senza diversificazione e senza una reale analisi di base.
Solo perché ci guadagnano di più di commissioni.

Ovviamente, qui rischi di perdere tutto eccome, visto che non stai diversificando!

Problema numero due: non sono specializzati in questo

Le banche non fanno questo.
Le banche fanno credito, non analizzano aziende per capire se poterci investire su.
E ne tantomeno i promotori, che sono assoldati (nel 90% dei casi) soltanto per vendere prodottini d’investimento della casa madre.

Di promotori finanziari validi ne conosco, davvero, che ci mettono cuore e passione, sempre attenti a valutare cosa propongono.

113_costigestionejpg_huge
Ma ne conosco tanti, il 90% buono, che non sa neppure cosa sia l’indice di Sharpe e che ha un unico obiettivo: vendere prodotti.

Infatti, questi tizzi al massimo ti potrebbero offrire qualche fondo azionario – per farti provare l’ebbrezza di dire “investo in azioni” – oberato di commissioni fino all’osso, che mai riuscirà a darti un rendimento decente.

E attento, oltre a costare tanto, un prodotto del genere non ti fa investire direttamente in azioni.

I fondi funzionano più o meno così: tu dai soldi ad una società e la società decide dove investirli. Senza dirti niente eh!

Invece, Investimento Custodito sceglie per te – e con te – le aziende dove investire.
Senza che tu ci dia “fisicamente” i tuoi soldi eh!
(Quindi, non c’è il rischio frode).

********************************

Come funziona allora il sistema di Investimento Custodito?

Sostanzialmente, il nostro obiettivo è costruirti dei portafogli azionari che, nel tempo, ti restituiscano rendimenti del 8-9% circa medio annuo.

E’ tanto?
E’ quello che restituisce mediamente il mercato azionario nel lungo periodo!

In più, dovrai considerare anche il flusso di dividendi (circa, mediamente un altro 2-3% annuo) che le aziende in cui investi staccano ogni anno: ricorda che le aziende producono utili e tu, comprando le loro azioni, divieni proprietario e beneficiario di questi utili, che vengono spartiti con te.

 

“Mi stai dicendo che le azioni mi darebbero tutti questi soldi nel tempo?”

Ebbene si, si tratta di investimenti ad alti ritorni sul capitale.
Che però devono essere fatti coscienziosamente (NO AL FAI DA TE), seguiti da professionisti del settore, possibilmente indipendenti da banche e società finanziaire.

 

A differenza di tutti gli altri, se non ti fosse ancora chiaro, noi siamo indipendenti e specializzati in questo: non facciamo mutui o assicurazioni. Scegliamo solo le migliori aziende per i nostri clienti. E solo chi è indipendente lo può fare.

 

Quindi, ricapitolando, compilando il form di contatto in basso, avrai:

  1. Il tuo portafoglio azionario costruito su misura
  2. Un report completo sulle aziende in cui investirai
  3. Un report completo, in fomato cartaceo, direttamente a casa tua, sulla nostra metodologia d’investimento e su come scegliamo le aziende in cui investire

Oltretutto:

  1. Sarai seguito giornalmente, con report almeno trimestrali sull’andamento dei tuoi investimenti
  2. Periodicamente, saranno evidenziate le operazioni che dovrai effettuare sul tuo portafolgio
  3. Saremo a tua disposizione completa 24/7: non esistono domeniche, feste di Natale o ferie. Il denaro e le borse non vanno in vacanza

 

Tutto questo per te e per i tuoi investimenti.

 

********************************

“Si, ma quanto costa tutto questo?!”

 

A quanto ammonta la nostra parcella?

Tutto questo ben di Dio che ti diamo, quanto ti viene a costare?

A circa la metà di quello che pagheresti con un normale fondo azionario.
(Fai conto che in media un fonod azionario costa il 3% circa)

“Quindi, aspetta: questo significa che anziché prendere un rendimento del 5-6% annuo, posso arrivare ad un 8% annuo senza problemi? Cioè, in dieci anni, risparmierei 1-2% di costi?!”

Eh già.

Che in dieci anni, su un investimento di 100.000 euro, sono circa 20.000 euro buoni buoni.

Non poco.

Non male per i tuoi investimenti.

E sai come facciamo ad ottenere questo?

Tutto questo perché noi non ci avvaliamo di strutture “grandi” come banche o società finanziarie, perché siamo piccoli ed indipendenti.

Tutto questo perchè non dobbiamo remunerare una struttura enorme di venditori e venditori che piazzano in giro il nostro prodotto: non dobbiamo fare come le banche che il 50% di quello che paghi lo devono girare a chi il prodotto l’ha solo venduto.
Tutto questo perchè non abbiamo strutture piramidali da ripagare e ne strutture enormi da mantenere.

********************************

Ultima avvertenza

 

Detto questo, sei arrivato a conoscere cosa possiamo fare per te e per far crescere a dismisura il tuo patirmonio.

L’ultima cosa che ti dobbiamo dire è che, però, il servizio che offriamo (costruzione e gestione di portafogli azionari) non fa per tutti e presenta molte limitazioni.

  1. Anzitutto, dovrai compilare il nostro questionario di base, legato sopratutto alla tua conoscenza in materia finanziaria e al tuo orizzinte temporale d’investimento: se ciò non combacierà coi nostri standard, non potrai aderire al servizio
  2. Può accedere al servizio soltanto chi ha un patrimonio minimo di 30.000 euro da destinare all’investimento in azioni.

 

Perchè il patirmonio limite?
Perchè ci sono dei costi fissi che dovrai sostenere per acquistare azioni (costi che non dipenderanno da noi) e dei costi opportunità che su 1.000 euro pesano tanto, mentre su 100.000 euro pesano lo 0,1% (come puoi ben capire).

E ciò fa si che noi dovremo scartare i “piccoli” patrimoni, per ragioni di opportunità.

Quinid, soltanto se pensi di ricadere esattamente nel target da noi scelto, compila il modulo di contatto, scrivendo nel corpo del messaggio “Investi in azioni”.

 

Inserisci la tua mail nello spazio qui sotto per richiedere l’adesione al programma “Investi in azioni”.

(La tua mail è al sicuro)

Annunci